Grafemi

Segni, parole, significato.

Ispirazione

Noi però siamo per la maggior parte persone più comuni, legate al nostro tempo. Noi non udiamo più le nostre poesie direttamente nel corso di allucinazioni. Abbiamo piuttosto la sensazione di qualcosa che ci viene dato e che, nutrito in noi, viene poi alla luce; l’impressione che la poesia accada al poeta, oltre che essere creata da lui. Frammenti di versi “sgorgavano” per Housman dopo una birra e una passeggiata, “con emozioni subitanee e inesplicabili” che poi dovevano “essere prese e completate dal cervello”. “Furono i canti a far me, non io a far loro” disse Goethe. “Non sono io a pensare,” disse Lamartine “sono le mie idee a pensare per me”. E Shelley scrisse senza ambiguità: “Un uomo non può dire: ‘ora compongo della poesia’. Neppure il poeta più grande può dirlo, poiché nella creazione la mente è come un carbone quasi spento, che una qualche influenza invisibile, come un vento incostante, può avvisare dandogli un transitorio splendore… e le parti coscienti della nostra natura non sono in grado di profetizzare né il suo approssimarsi né la sua partenza”…

(da Il crollo della mente bicamerale e l’origine della coscienza, Julian Jaynes, Adelphi)

About these ads

Informazioni su Paolo Zardi

Nato a Padova, sposato, due figli, ingegnere, nel 2010 ha pubblicato, con la Neo, una raccolta di racconti dal titolo "Antropometria", e nel 2012 il romanzo "La felicità esiste" per Alet Edizioni

8 commenti su “Ispirazione

  1. mauri53
    03/05/2012

    Sarà presunzione ma concordo con Shelley…non solo con la poesia ma anche i racconti , le idee e lo sviluppo di un racconto vengono da soli e quando meno te lo aspetti
    un sorriso

    • Paolo Zardi
      03/05/2012

      Ciao Maurizio, sono pienamente d’accordo. L’ispirazione è fuori dal nostro controllo (mentre la realizzazione richiede un bel po’ di concentrazione e determinazione).
      Ho visto che sul tuo blog ci sono molti racconti e poesie – sto iniziando a spulciarlo, nel tempo libero (al lavoro sarebbe impossibile…), e mi pare ci siano tante cose interessanti! Ci torno sopra con più calma nei prossimi giorni.
      Intanto buona serata e a presto!

  2. mauri53
    03/05/2012

    grazie per la considerazione e concordo nuovamente con te sulla concentrazione e determinazione . Certi racconti e certe poesie sono state scritte in condizioni particolari. Qualche racconto viene dal Sahara , dal Tenere, ne ho scritto un paio da una piattaforma petrolifera in mezzo al Caspio e altro.
    In certi posti ti senti solo e lo sei e allora lo scrivere ti aiuta a sentirti e a colloquiare con te stesso e la fantasia e le situazioni ti ispirano.

    Buonanotte

  3. dhr
    04/05/2012

    ecco la famosa mente bicamerale! anch’io ne sperimento il crollo… ma forse è solo l’alzheimer che avanza :lol:

    cmq, come si diceva tempo fa sul Blog delle Ragazze, la penso (o vengo pensato) esattamente come Shelley.

    • Paolo Zardi
      04/05/2012

      Eh eh… per Jaynes il crollo della mente bicamerale ha prodotto la nascita della coscienza – sei quindi un essere cosciente? Torno su questo libro in uno dei prossimi post – leggerlo è stato un piacere enorme, che mi piacerebbe condividere!

      • dhr
        04/05/2012

        sono cosciente di essere un incosciente

  4. dhr
    04/05/2012

    (ecco un esempio pratico del crollo) sostituire Shelley con Lamartine

  5. Susanna
    15/05/2012

    Ma in-spirare è un atto volontario? :)

Se vuoi dire la tua...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 03/05/2012 da in Letteratura, Poesia con tag , , , .

Post consigliati

Vicini di banco

correzionedibozze

Servizio professionale di editing per testi di ogni tipo: narrativa, poesia, saggistica, contenuti web, tesi di laurea. Si legge, si corregge, si valuta, si discute su stile e contenuti, si consiglia, si ri-discute, si ri-corregge, si ri-legge. Obiettivo è pervenire a un testo o solo mondo da errori, o anche perfezionato nello stile e nei contenuti. Tariffe soggettive, dipendenti dal tipo di intervento richiesto e dal numero di caratteri del testo. Preventivo gratuito. indirizzo mail: antoniorusso81@fastwebnet.it

agenda19892010

The value of those societies in which the capitalist mode of production prevails, present itself as "an immense accumulation of commodities", its unit being a single commodity --- Karl Marx

Demian

[Io ero un parto della natura lanciato verso l'ignoto, forse verso qualcosa di nuovo o forse anche verso il nulla, lasciare che si sviluppasse dal profondo, obbedire al mio destino e far mia la sua volontà, questo era il mio compito.] Hermann Hesse

Diana

Se doveste lasciare queste stanze non dovrete in nessun caso recarvi a dormire in altra parte del castello è vetusto e cela molti brutti ricordi... Vi ho avvisato...

cristianciarrocchi

Om Gam Ganpataye Namo Namah

Supernova burning Soul

Tra asfalto, cenere e luccicanza

Opinionista per caso Viola

Io amo L'Italia ,io amo L'Albania, io amo L'Europa e il mondo intero.. .siamo tutti di passaggio in questo pianeta,quindi non bisogna essere egoisti,avidi,ma bisogna essere generosi con chi è meno fortunato di noi...io dono serenità se non ho cose materiali da offrire...basta anche un sorriso ...

daisuzoku

libertà da ogni attaccamento

DavidFool94

Tutto ciò che mi garba,in sintesi o in prosa,sperando di continuare questa Università...

Il Mecenate

“Opportunities multiply as they are seized.” Sun Tzu

365giornisenzauomini

Between two evils... I always pick the one I never tried. (Mae West)

luigi ronco

i miei film, i libri, la musica e ...

parallel texts

words, reflected

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 424 follower