La solitudine di chi scrive

Inizi a scrivere per caso, per gioco, come un passatempo. Poi, sempre per caso, scopri che mettere una parola dopo l'altra, e una frase dopo l'altra - e poi riguardarle, cercando di ottenere l'esatto risultato che avevi in mente - è un'attività capace di generare piacere, in un senso per niente metaforico. Quindi, dopo aver... Continue Reading →

Annunci

La scimmia dal volto umano

George Soros, il fondatore del Quantum Fund, uno dei fondi di investimento con il maggior tasso di retribuzione di tutti i tempi, diceva che il segreto dei suoi successi finanziari stava in una constatazione semplice ed efficace: c'era da guadagnare molto in tutte quelle situazioni in cui la percezione del mercato era in ritardo rispetto... Continue Reading →

Turchia in Europa!

E' necessario che la Turchia entri in Europa. Indispensabile. Per l'Italia. ** Negli anni ottanta, in qualsiasi classifica - istruzione, debito, efficienza, corruzione, parità uomo donna, ecc - il risultato era sempre: "Italia male, solo Spagna peggio di noi". Poi la Spagna si è evoluta: superandoci. Abbiamo fatto entrare Portogallo e Grecia. Negli anni novanta,... Continue Reading →

La teoria ironica

"L'obiettivo della teoria ironica è di arrivare a comprendere così a fondo l'impulso metafisico, l'anelito a teorizzare, da liberarsene completamente. La teoria ironica è dunque una scala che si getta via non appena si è capito che cosa spingeva i propri predecessori a teorizzare: l'ultima cosa che il teorico ironico vorrebbe avere, l'ultima cosa di... Continue Reading →

La Mano Invisibile

Le teorie degli studiosi sono i migliori alibi per le nostre nefandezze: infatti, per ogni cagata che ci viene in mente di fare, o di dire, c’è stato qualcuno che ha spiegato perché è giusto che sia così. Nel privato, mi vengono in mente le varie scuole pedagogiche: i figli vanno puniti perché devono distinguere... Continue Reading →

Un po’ di numeri

Invece che chiacchiere, un po' di numeri per capire come stanno andando le cose. Articolo tratto da Computer Business Italy: Ancora in calo Ifiit, sceso sotto i 67 punti, a quota 66,30, il livello minimo mai registrato dall’Indice, dal momento della sua nascita (primavera 2007). L’ulteriore arretramento è frutto di un diffuso pessimismo sulla natura... Continue Reading →

Il giorno della smemoria

I giorni della memoria o del ricordo – celebrati con più o meno pompa dalle autorità pubbliche – finiscono per contenere, al loro interno come uova pasquali, il tentativo di dimenticare qualcosa. L'esempio più eclatante è il 27 gennaio – il giorno dedicato alla memoria della Soah – nel quale politici ex fascisti celebrano la... Continue Reading →

I miei dubbi

Tempo fa avevo provato, con alcuni amici, a dare una definizione della vita che resistesse a qualsiasi obiezione. La conclusione è stata: impossibile farlo. La vita è, in altre parole qualcosa che “sembra” a noi – un'entità che noi percepiamo ma che non possiamo descrivere in alcun modo. Il motivo per il quale io ho... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

alemarcotti

io e la mia vita con la sclerosi multipla

Penitenziagite! (Un cadavere nella Rete)

La prima Social Network Novel in assoluto

RdC: la rubrica del complimento

Mi prendo in giro da sempre. Perchè smettere proprio ora?

Settepazzi

Riflessioni sulla letteratura Latinoamericana di Antonio Panico

50 libri in un anno

COLLETTIVO UMILE DI LETTORI E RECENSORI

Cartoline dalla Terra dei Libri

Leggo un libro, scrivo una cartolina

Tre racconti

Storie brevi e voci nuove

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: