Contro il romanzo #3

“Con artificiose rivoluzioni, invenzioni di ogni genere, con espressioni impetuose e macchinazioni divertenti i romanzi turbano l’animo del lettore, suscitano in lui ogni sorta di bramosia, di inquietudine, di lascivia e concupiscenza, gli impegnano totalmente il cervello, gli fanno fare un bagno turco di passioni, ne minano la salute, ne fanno un malinconico e un pusilannime: l’appetito se ne va, il sonno diminuisce.”

(Gotthard Heidegger, “Mythoscopia Romantica: oder der Discours von dem so benantem Roman”, Zurich 1698)

Annunci

One thought on “Contro il romanzo #3

Se vuoi dire la tua...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...