marco rosa

marco rosa
di Salvatore Cacace


che sono un poeta lo so
perché mi riesce più facile
scrivere di una persona morta
che una ricetta per la torta.
maro rosa era marco la rosa
e doveva pur avere qualche spina. doveva.
marco era la rosa per sua sorella tiziana
che poteva toccarlo senza strapparlo.
non come hai fatto tu, fato, destino, dio,
lettino d’ospedale, non come hai fatto tu.
male.
marco la rosa
si è appassita in piena estate
perché quest’anno l’acqua è
caduta a badilate su tutte le vite.
marco la rosa annegata,
marco un solo messaggio che
dice mio fratello è morto e
poi zitti, è finita la fretta.
io di marco non so nemmeno se
ha mai fumato una sigaretta.
su marco rosa, non ci si poteva sbagliare.
era un uomo.
con tiziana invece ci lavoro e
tutti scambiano il nome con il cognome.
marco rosa.
marco rosa e il bianco degli occhi girati.
marco rosa.
mi sono alzato stamattina
di giugno ancora a digiuno e
ho detto a mia madre:
mamma è morto un amico che
nemmeno conoscevo.
ho detto a mia madre:
mamma è morto un amico che
nemmeno conoscevo.

Da Scopa il buco dell’ozono e salva il mondo, di Salvatore Cacace
Edizioni La Stanzetta di Fabio Silver Perissinotto (info@lastanzetta.com)

(Proprietà letteraria riservata)

Annunci

3 thoughts on “marco rosa

    1. Sono contento quando si riesce a far girare un po’ di cose “diverse” dal solito.. Lui è davvero in gamba – di giorno impiegato al comune, di sera folle poeta, capace di creare delle performance sconvolgenti. Da tenere d’occhio!

      Mi piace

  1. insomma…uno che fà girar le balle, in metaforica, ahimè, affermazione al ‘re dei fannulloni’…
    ma guarda! dipendente comunale! :))

    Mi piace

Se vuoi dire la tua...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...