Grafemi

Segni, parole, significato.

Antropometria

Al Salone Internazionale del Libro di Torino, ci sarà anche il mio libro di racconti, “Antropometria”, pubblicato da Neo Edizioni. In realtà si tratta di un’anteprima, nel senso che il “lancio” vero e proprio avverrà dopo l’estate (anche se il 5 giugno, a Minori, sulla Costa Amalfitana, dovrebbe esserci una prima presentazione… ma scrivo qualcosa solo quando ne avrò la certezza).

E’ inutile aggiungere che io sono emozionato…

Antropometria - Paolo Zardi

Informazioni su Paolo Zardi

Nato a Padova, sposato, due figli, ingegnere, nel 2010 ha pubblicato, con la Neo, una raccolta di racconti dal titolo "Antropometria", nel 2012 il romanzo "La felicità esiste" per Alet Edizioni; quindi una seconda raccolta di racconti per la Neo, "Il giorno che diventammo umani" nel 2013, arrivato alla quarta ristampa e il romanzo breve "Il signor Bovary" per Intermezzi, nel 2014. Ha partecipato a diverse antologie di racconti tra il 2008 e il 2014. Nel 2015 è in uscita un suo nuovo romanzo.

18 commenti su “Antropometria

  1. Nicola Pezzoli
    11/05/2010

    Fammi sapere come posso essere fra i primissimi ad acquistarne una copia. E magari quando avrai tempo dimmi qualcosa di più (anche in privato via mail) su questa Neo Edizioni, che da come si presenta mi intriga assai…
    Un saluto, un abbraccio, un in bocca al lupo.
    E non preoccuparti per l’emozione: goditela!
    (Detto da uno che se la fa sempre sotto…)
    Dunque raddoppio l’abbraccio: so che in questi casi ci vogliono, se ne ha tanto bisogno…
    Ciao grandissimo Paolo!

    Mi piace

    • Paolo Zardi
      13/05/2010

      Caro Nicola, fatto tutto via mail – ho visto anche la tua risposta, alla quale risponderò con calma domani. Comunque ti anticipo che no, i figli sono un’altra cosa! ;)

      Un abbraccio!
      Paolo

      Mi piace

  2. Il G. Renato
    12/05/2010

    Hai ancora diverse settimane. Preparati una dedica figa, non credere di cavartela con “A Renato con simpatia”.

    Ah, dimenticavo: hai messo tutti gli spazi dopo la punteggiatura?

    Mi piace

    • Paolo Zardi
      13/05/2010

      Messi tutti, uno ad uno! ;) Tu sai che tutto è iniziato nel 1983… l’emozione di vedere stampato qualcosa che si ha scritto l’ho scoperta lì, al Carmine…

      Un abbraccio, gentilissimo Renato, e a presto!
      Paolo
      ps ho scoperto che Nicola Pezzoli, il primo che ha commentato questo post, ha apprezzato moltissimo, come te, il libro sul Castel di Sangro… Ma tu hai conosciuto l’autore, giusto? Era una storia bellissima, che però ora non riesco a mettere a fuoco…

      Mi piace

      • Il mellifluo Renato
        18/05/2010

        Si, ho conosciuto l’autore di quel libro, eravamo in strettissimo contatto mentre lo scriveva. Addirittura con Carla e il piccolo Francesco siamo stati a Castel di Sangro a trovarlo e abbiamo conosciuto tutti i protagonisti della storia. Se Nicola ha qualche curiosità in merito per me sarebbe un piacere, mi contatti pure…
        Un abrazo, Pablito!

        Mi piace

  3. api
    12/05/2010

    mi associo…agli auguriiii!!!! :) ed alla richiesta di conoscere, subito! come fare ad ‘averti’ sul mio comodino! ;)

    Mi piace

    • Paolo Zardi
      13/05/2010

      Graditissimi! :D

      E per spostare il libro fino in Sardegna, quando uscirà “ufficialmente” lo si potrà prendere direttamente dalla Neo Edizioni (http://www.neoedizioni.it) o da IBS… brrr, che emozione sapere che arriverà fino laggiù! ;)
      Un abbraccio forte,
      Paolo

      Mi piace

  4. Matteo Scandolin
    12/05/2010

    Voglio l’autografoooooooooooooooooooooooooooooo
    MS

    Mi piace

  5. perdamasco
    12/05/2010

    Antropometria: misure del corpo. E come si chiama la scienza che misura la vita? Da quello che si vede e si legge sulle umane follie, che altro dirla se non… schedina. :>>

    Si accettano altre interpretazioni, ovviamente. [ Orrendo sto sito senza faccine! ]

    Ah, dimenticavo: hai messo le panchine in questo tuo giardino? :)))))

    E’ sempre bello vedere i padri nell’anticamera della sala parto! :) Ciao

    Mi piace

    • Paolo Zardi
      13/05/2010

      Le faccine vengono fuori anche qua! ;)
      La scienza che misura la vita si chiama dietologia – ma forse stiamo parlando di vite diverse!

      Grazie per la tua presenza – sempre graditissima! E guarda che mi sto mettendo da parte due cerini per il sigaro che ci fumeremo a Verona non appena ci si riesce a vedere!
      Un abbraccio forte, caro amico,
      Paolo

      Mi piace

  6. Pingback: Grandi Speranze - antropometria

  7. testimongarli
    13/05/2010

    Emozionato? Tranquillo, non passa tanto presto.
    :-)

    Mauro

    Mi piace

  8. api
    14/05/2010

    ma…insieme al libro,,,arrivi pure tu, in questo luogo così lontano, come dici?!
    guarda che ancora non siamo arrivati alla secessione, abbiamo aerei e traghetti ;)

    Mi piace

    • Paolo Zardi
      17/05/2010

      Eh eh… con la scusa di andare a tuffarmi nelo splendido mare della Sardegna, mi sa che prima o poi vengo! ;)

      Mi piace

  9. perdamasco
    15/05/2010

    Faccine si, ma non con la varietà della tua ex casa, direi. :)

    Dimenticavo: con orrendo sto sito senza faccine, è chiaro che non mi riferivo a grafemi. Ci mancherebbe altro! Ciao

    Mi piace

  10. Nicola Pezzoli
    19/05/2010

    Ho visto solo adesso la risposta di Renato. Mi farebbe assai piacere parlare del grande Joe McGinniss, ma da qui non riesco ad attivare nessun contatto.
    Se vuoi, Renato (e con tutto comodo, quando ne avrai tempo) mandami un messaggio via e-mail (anche “vuoto”, solo per avere il tuo indirizzo) a zioscriba@alice.it
    Intanto grazie per la tua gentilezza e disponibilità.

    Mi piace

Se vuoi dire la tua...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 11/05/2010 da in Antropometria, Scrittura con tag , , , .

Inserisci qui il tuo indirizzo email, e riceverai una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo post

Unisciti agli altri 539 follower

XXI Secolo

In un imprecisato futuro del ventunesimo secolo, un uomo percorre le strade di un’Europa assediata dalla crisi e dalla povertà. Vende depuratori d’acqua porta a porta fissando appuntamenti da desolati centri commerciali. Ogni giorno svolge il proprio lavoro con dedizione e rigore avendo come unica ragione di vita sua moglie e i suoi due figli. Che sia un’intera società ad essersi illusa o un singolo individuo, la forza d’urto di una certezza che crolla dipende da ciò che si è costruito sopra. Guardando dritto negli occhi un Occidente in declino, Paolo Zardi racconta il tentativo struggente di un marito di capire quali verità possano nascondersi sotto le macerie delle proprie certezze, lo sforzo commovente di un padre di proteggere la sua famiglia quando tutto sembra franare.

Post consigliati

Vicini di banco

404: file not found

Tutte le riviste felici si somigliano, ogni rivista infelice è infelice a modo suo.

libriedintorniblog

A fine WordPress.com site

Gianluca D'Andrea

Nothing that is not there and the nothing that is (W. Stevens)

natalia castaldi [exilio y desnacimiento]

(il nonluogo del puro sentire)

Carteggi Letterari - critica e dintorni

webmagazine di cultura, arte, musica, attualità, letteratura, poesia

primofradue

priorità letterarie

Ed Felson

Scusate, richiamo dopo.

Radioteque

Quale CD ascoltiamo oggi ?

prestazionioccasionali

tendenzialmente letteratura, tendenzialmente

Convenzionali

Vediamo un po'...

Alessandro Greco

Irrazionale, Illimitato, Aperiodico

..ci sono parole...Benvenuti!!!

Just another WordPress.com site

nepente

libri e altre inezie

Psicologa Monza e Brianza

per capire chi è lo psicologo e cosa fa: blog di Silvia Guerini Rocco, psicologa.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 539 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: