Due racconti e una presentazione

La storia del primo racconto è curiosa: Ilaria Vajngerl, scrittrice vicentina, ha letto "Il giorno che diventammo umani" e ha scritto il suo parere nel suo blog, Il pesce volante, che consiglio di seguire. L'articolo era questo: il post di Ilaria su Il Pesce Volante Il post si concludeva con una bella sfida: Quando ho... Continue Reading →

Annunci

Ti devo confessare che

Ti devo confessare che Alessandra Racca Oggi ho sentito di potermi innamorare di un arancio in particolare della sua forma una primula in particolare della sua fragilità un profumo in particolare quello di abbraccio di mio papà una finestra del suo modo particolare di alleggerire un muro un paio di scarpe vecchie del loro modo... Continue Reading →

L’inserto del lunedì – Kafka e i concorsi a cattedra, di Francesco Zardi

Dopo aver pubblicato il post sull'Istituto di Fisica di Padova, visto attraverso la lente deformante dei ricordi, mio padre, che in quell'istituto ci ha lavorato - ci ha vissuto - per cinquant'anni, mi ha mandato questa riflessione su Kafka e i meccanismi che stanno dietro ai concorsi a cattedra. L'ho trovata così interessante (essendo stato... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

Penitenziagite! (Un cadavere nella Rete)

La prima Social Network Novel in assoluto

RdC: la rubrica del complimento

Mi prendo in giro da sempre. Perchè smettere proprio ora?

Settepazzi

Riflessioni sulla letteratura Latinoamericana di Antonio Panico

50 libri in un anno

COLLETTIVO UMILE DI LETTORI E RECENSORI

Cartoline dalla Terra dei Libri

Leggo un libro, scrivo una cartolina

Tre racconti

Storie brevi e voci nuove

Episodi (abbastanza) brevi

Spero, credo, insomma.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: