Grafemi

Segni, parole, significato.

Diverso sarò io!

Segnalo, con molto piacere, un concorso letterario organizzato dall’associazione Pesce Pirata, una realtà bella e intraprendente, dal titolo particolarmente interessante: Diverso sarò io. Dal loro manifesto, leggo: Un concorso etico-letterario … Continua a leggere

30/04/2014 · 1 Commento

La piccola editoria

Due mesi fa l’ottima rivista online “Parallelo 41” mi ha chiesto di scrivere qualcosa sul mio rapporto con la piccola editoria. L’articolo è uscito il 15 marzo, con il titolo “Io, … Continua a leggere

25/04/2014 · 8 commenti

Come un cane

La lingua slovena, che conosco poco, per osmosi di famiglia, dà l’impressione di essere giovane, oppure fortemente pragmatica, con tendenze didascaliche, per quella sua abitudine di chiamare le cose non … Continua a leggere

22/04/2014 · 5 commenti

Gli eroi imperfetti – Stefano Sgambati

Difficoltà iniziali Ammetto che non è stato facile, all’inizio, leggere Gli eroi imperfetti, il primo romanzo di Stefano Sgambati (casa editrice minimum fax, nella prestigiosa collana Nichel curata dall’eccellente Nicola … Continua a leggere

19/04/2014 · Lascia un commento

Baganis – Il matrimonio

Dopo aver finito La passione secondo Matteo, e aver consegnato il romanzo a un’agenzia affinché questa trovasse un editore – sto parlando del dicembre del 2013 – ho iniziato a … Continua a leggere

19/04/2014 · 3 commenti

Dio se la caverà – Alan Poloni

Ho sempre un po’ di pudore a parlare dei libri della Neo Edizioni, la mia casa editrice, il mio porto, la mia sede letteraria: il rischio non è tanto quello di non essere … Continua a leggere

16/04/2014 · 4 commenti

Baganis – Una notizia inaspettata

Dopo aver lasciato Baganis mentre torna giù dalle montagne francesi, finalmente consapevole che la felicità non fa per lui, ho deciso di raccontare la storia del suo capo, Matteo De … Continua a leggere

15/04/2014 · 6 commenti

Di tutte le stupide cose

Negli anni settanta – avrò avuto otto o nove anni – ho visto un concerto di Alberto D’Amico al festival dell’Unità, dalle parti di Ponte Molino, a Padova, vicino a … Continua a leggere

13/04/2014 · 4 commenti

Luoghi virtuali #8

Ecco cosa mi piace fare: puntare a caso il dito su una mappa e vedere cosa c’è. Questa sera ho trovato, dalle parti dell’Angola, un fantasma che guardava l’ecografia di Bart Simpson. (Gli … Continua a leggere

02/04/2014 · 7 commenti

Inserisci qui il tuo indirizzo email, e riceverai una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo post

Segui assieme ad altri 2.876 follower

XXI Secolo

In un imprecisato futuro del ventunesimo secolo, un uomo percorre le strade di un’Europa assediata dalla crisi e dalla povertà. Vende depuratori d’acqua porta a porta fissando appuntamenti da desolati centri commerciali. Ogni giorno svolge il proprio lavoro con dedizione e rigore avendo come unica ragione di vita sua moglie e i suoi due figli. Che sia un’intera società ad essersi illusa o un singolo individuo, la forza d’urto di una certezza che crolla dipende da ciò che si è costruito sopra. Guardando dritto negli occhi un Occidente in declino, Paolo Zardi racconta il tentativo struggente di un marito di capire quali verità possano nascondersi sotto le macerie delle proprie certezze, lo sforzo commovente di un padre di proteggere la sua famiglia quando tutto sembra franare.

Post consigliati

Vicini di banco

Un’occhata a Twitter

Archivi

'mypersonalspoonriverblog®

Amore è uno sguardo dentro un altro sguardo che non riesce più a mentire

La voce di Calibano

sembra che le nuvole si spalanchino e scoprano tesori pronti a piovermi addosso

Cherie Colette

Più libri, più liberi

Blog di Pina Bertoli

Letture, riflessioni sull'arte, sulla musica.

l'eta' della innocenza

blog sulla comunicazione

Voglio scrivere di te

La cartografia delle emozioni

Il Dark che vive in te

OGNI LUCE, HA I SUOI LATI OSCURI

Donut open this blog

Stories, dreams and thoughts

il kalù

Life is too short to drink bad wine

Chez Giulia

Vorrei un uomo che mi guardi con la stessa passione con cui io guardo un libro.