Luoghi virtuali #9 – Parkour!

Quando andrò in pensione, voglio dedicarmi al parkour, che, per chi non lo sapesse, consiste nel saltare da una casa all'altra come nel film "La tigre e il dragone". L'idea mi è venuta guardando un video che sta girando su Facebook nel quale si vede un ragazzo di colore che per più di due minuti... Continue Reading →

Annunci

Una falsa partenza

Uno degli aspetti che rendono più difficile scrivere un libro - uno degli aspetti più difficlii per me - è rappresentato dalla scelta della voce da utilizzare per raccontare una determinata storia. E' come nel canto: ogni timbro è adatto a un certo tipo di musica - se Joe Cocker si fosse dedicato all'opera non sarebbe mai diventato... Continue Reading →

Neo decoubertiani!

Grazie alla perserveranza della Neo Edizioni, la casa editrice che negli anni scorsi ha pubblicato, tra le altre cose, le mie due raccolte di racconti "Antropometria" (2010) e "Il giorno che diventammo umani" (2013), il mio ultimo romanzo "XXI secolo" è stato candidato al Premio Strega 2015. Si tratta di una bella soddisfazione per chi,... Continue Reading →

LO SLENDERMAN

Salve, io sono Giorgio Basedder e sono in cerca per lo “SLENDERMAN”. Se non sapete cos'è ve lo spiego. Lo Slenderman è una persona con: lo smoking, i tentacoli di dietro, senza volto, bianco e se lo vedi muori. Sono partito e ho i piedi che mi tremolano (tremolano dalla paura). Devo trovare 8 pagine... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

Penitenziagite! (Un cadavere nella Rete)

La prima Social Network Novel in assoluto

RdC: la rubrica del complimento

Mi prendo in giro da sempre. Perchè smettere proprio ora?

Settepazzi

Riflessioni sulla letteratura Latinoamericana di Antonio Panico

50 libri in un anno

COLLETTIVO UMILE DI LETTORI E RECENSORI

Cartoline dalla Terra dei Libri

Leggo un libro, scrivo una cartolina

Tre racconti

Storie brevi e voci nuove

Episodi (abbastanza) brevi

Spero, credo, insomma.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: