Grafemi

Segni, parole, significato.

Il mondo di Nicola Pezzoli (4/4) – e una sorpresa!

Siamo arrivati all’ultima puntata di questo speciale dedicato allo scrittore Nicola Pezzoli e al suo mondo: nei post precedenti abbiamo scoperto la sua visione della letteratura, cosa c’è dietro i … Continua a leggere

25/05/2015 · 4 commenti

La mente e le rose – Simona Castiglione – una recensione di Anna Quatraro

“La mente e le rose” è il libro con il quale ho conosciuto Simona Castiglione, della quale si era già parlato qui a proposito del suo romanzo d’esordio “Sottobosco” (Ratio … Continua a leggere

20/05/2015 · Lascia un commento

Il mondo di Nicola Pezzoli (3/4)

Eccoci arrivati alla terza parte del lungo speciale dedicato a Nicola Pezzoli, autore Neo (e prima Kaos), che ci sta raccontando cosa c’è dietro alle sue storie e, con le … Continua a leggere

18/05/2015 · 1 Commento

!!!

Un sogno rivelatore Qualche notte fa ho sognato Salvini e Brunetta: scappavo inseme a loro da un’invasione aliena. Poco dopo, ho avuto una lunga telefonata con Zaia, nella quale gli … Continua a leggere

11/05/2015

Il mondo di Nicola Pezzoli (2/4)

Come anticipato la settimana scorsa ecco la seconda parte della lunga chiacchiareta con Nicola Pezzoli su suoi libri, la sua attività di scrittore, il suo rapporto con la letteratura e … Continua a leggere

11/05/2015 · Lascia un commento

PAOLO ZARDI racconta XXI SECOLO

Originally posted on letteratitudinenews:
PAOLO ZARDI ci racconta il suo romanzo XXI SECOLO (Neo edizioni) – tra i dodici libri selezionati per l’edizione 2015 del Premio Strega.  Un estratto del…

10/05/2015 · Lascia un commento

Il mondo di Nicola Pezzoli (1/4)

Meno di due mesi fa è uscito il terzo romanzo di Nicola Pezzoli, dal bellissimo titolo Chiudi gli occhi e guarda, edito da Neo Edizioni con il quale era già … Continua a leggere

04/05/2015 · 18 commenti

Inserisci qui il tuo indirizzo email, e riceverai una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo post

Segui assieme ad altri 2.850 follower

XXI Secolo

In un imprecisato futuro del ventunesimo secolo, un uomo percorre le strade di un’Europa assediata dalla crisi e dalla povertà. Vende depuratori d’acqua porta a porta fissando appuntamenti da desolati centri commerciali. Ogni giorno svolge il proprio lavoro con dedizione e rigore avendo come unica ragione di vita sua moglie e i suoi due figli. Che sia un’intera società ad essersi illusa o un singolo individuo, la forza d’urto di una certezza che crolla dipende da ciò che si è costruito sopra. Guardando dritto negli occhi un Occidente in declino, Paolo Zardi racconta il tentativo struggente di un marito di capire quali verità possano nascondersi sotto le macerie delle proprie certezze, lo sforzo commovente di un padre di proteggere la sua famiglia quando tutto sembra franare.

Post consigliati

Vicini di banco

Un’occhata a Twitter

Archivi

'mypersonalspoonriverblog®

Tutti gli amori felici si assomigliano fra loro, ogni amore infelice è infelice a suo modo.

La voce di Calibano

sembra che le nuvole si spalanchino e scoprano tesori pronti a piovermi addosso

Cherie Colette

Più libri, più liberi

Blog di Pina Bertoli

Letture, riflessioni sull'arte, sulla musica.

l'eta' della innocenza

blog sulla comunicazione

Voglio scrivere di te

La cartografia delle emozioni

Il Dark che vive in te

OGNI LUCE, HA I SUOI LATI OSCURI

Donut open this blog

Stories, dreams and thoughts

il kalù

Life is too short to drink bad wine

Chez Giulia

Vorrei un uomo che mi guardi con la stessa passione con cui io guardo un libro.