La moglie di sua moglie

Un raccontino per Carnevale! Buona lettura! Quando suo figlio lo aveva sorpreso in bagno con addosso un paio di collant e un reggiseno rosso di sua moglie, si era stupito di essere riuscito a dire “Carnevale!”, senza nemmeno bisogno di pensarci su, con una presenza di spirito che non aveva mai avuto. Il bambino aveva... Continue Reading →

Annunci

Masterchef

Siamo abituati a criticare ciò che non conosciamo, soprattutto se si tratta di qualcosa che ha successo. Capita spesso anche a me, sebbene debba ammettere che con il passare degli anni sto diventanto meno severo nei confronti del mondo. Mi sono reso conto che qualche volta prendevo posizione per sentirmi schierato dalla parte di quelli... Continue Reading →

Trecento e rotti, di Beatrice Biggio – il vincitore!

Ecco dunque il vincitore del mio buffo concorso dell'anno scorso. La sfida che avevo lanciato chiedeva di scrivere un racconto che assomigliasse, in qualche modo, a un video in cui quattro ragazzi cantano una canzone "a cappella", accompagnandola con un gioco chiamato "cup game". Non era chiaro nemmeno a me in che modo un racconto... Continue Reading →

Assestamenti

Credo che ognuno abbia un'idea di quale sia, da un punto di vista soggettivo, la cosa più triste del mondo - non sto parlando della più dolorosa né della più tragica: la tristezza può accompagnare eventi  minori, quasi minimi, ed essere gigantesca. La mia idea della cosa più triste del mondo si è formata in... Continue Reading →

I bravi maestri

Si dice, spesso e a sproposito, che la scuola serve a poco - che le cose importanti si imparano fuori, nella vita di tutti i giorni. Io, ovviamente, non sono d'accordo. Se penso a me, direi un terzo scuola, un terzo famiglia, un terzo le cose che mi sono successe - gli amici che ho... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

alemarcotti

io e la mia vita con la sclerosi multipla

Penitenziagite! (Un cadavere nella Rete)

La prima Social Network Novel in assoluto

RdC: la rubrica del complimento

Mi prendo in giro da sempre. Perchè smettere proprio ora?

Settepazzi

Riflessioni sulla letteratura Latinoamericana di Antonio Panico

50 libri in un anno

COLLETTIVO UMILE DI LETTORI E RECENSORI

Cartoline dalla Terra dei Libri

Leggo un libro, scrivo una cartolina

Tre racconti

Storie brevi e voci nuove

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: