Maratona tra le righe

Poco prima di Natale sono andato a trovare Barbara, l’intrepida libraia che ha inventato la Libreria Zabarella, un covo di resistenza letteraria nel cuore di Padova, messa al centro di un triangolo di librerie di catena (che svolgono onestamente il loro utilissimo lavoro), per ricordare che è possibile immaginare alternative, anche quando tutto sembra dire di no.

In quella chiacchierata prenatalizia, abbiamo immaginato di organizzare una rassegna di incontri da tenersi in libreria – autori che ci piacciono, case editrici che ci interessano, personaggi che vorremmo ascoltare. Presto, però, abbiamo capito che né io né Barbara abbiamo la testa a posto. Che di rassegne ce ne sono tante, organizzate con potenti mezzi, e che non sarebbe stato originale aggiungerne un’altra. Per questo, abbiamo deciso di organizzare una maratona di una giornata, durante la quale si sarebbe parlato solo ed esclusivamente di libri. Quasi subito abbiamo capito che avremmo avuto bisogno di un terzo socio, capace di coniugare follia e buon senso. E’ così che entra in scena anche Alessandro Busi, il terzo uomo.

Ci siamo messi sotto, e abbiamo capito subito che non sarebbe stato facile. Non abbiamo uno sponsor, ad esempio, e questo ha complicato un po’ le cose. Ma non abbiamo mollato e siamo ormai arrivati alla fine: sabato 6 maggio 2017, dalle 10 alle 20, correremo tra libri e storie, alla libreria Zabarella di Padova. Si chiamerà la “Maratona tra le righe”. Un’impresa epica, titanica, al limite delle nostre forze. Dieci ore consecutive di chiacchiere, incontri, interviste, abbracci, spritz, caffè, pacche sulle spalle, carrambate, e seri approfondimenti sullo stato della letteratura italiana.

Nei prossimi giorni condivideremo il programma con gli ospiti e gli orari – assomiglierà a un menù di un ristorante stellato. Su Facebook, che è la piattaforma ideale per condividere questo genere di cose, si trova già qualcosa. Ma da qui, da Grafemi, chiedo a tutti gli amanti dei libri in ascolto di farci una pensata – di provare a scommettere su una giornata che sarà diversa da tutte le altre, un’immersione a fondo nel mondo della letteratura e dell’editoria…. Come si pubblica un libro? Cosa fa un editore? Come funziona un ufficio stampa? Cosa significa scrivere e pubblicare poesie nel 2017? Come si traduce un romanzo?

Vi aspettiamo!

Annunci

5 thoughts on “Maratona tra le righe

  1. Ottima idea, non so se riusciremo ad esserci, ma hai tutto il mio appoggio morale (so che è poco, ma per ora questo posso darti …).

    Mi piace

  2. Jag tror att många gömmer sig bakom äckelkänslor även om de inte riktigt finns, men att grundorsakerna varierar. Underlättar glidmedel? Det brukar fungera för mig.Blodet torkar efter ett tag och då kan det bli torrt. Då brukar jag avbryta. Det blir kortare sex (omkring 20-30 minuter), men det är roligare än att inte ha något sex alls om du frågar mig.

    Mi piace

Se vuoi dire la tua...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...