Un voto utile! “Il sale” a Modus Legendi

Mark Twain diceva che se votare servisse a qualcosa, non ci farebbero votare – una visione un po’ qualunquista della politica che però, in certi casi, è del tutto condivisibile. Ci sono, invece, altre sfide in cui ogni voto è necessario: sto parlando, ad esempio, della bellissima iniziativa organizzata da Modus Legendi. In cosa consiste? Una giuria imparziale propone cinque libri di case editrici indipendenti; il pubblico da casa vota, con meccanismi trasparenti; sul libro vincitore convergeranno gli acquisti di molti lettori, che ci concentreranno in un’unica settimana. Questo farà sì che il libro finisca nella classifica nazionale dei libri (quella de “La lettura” per intenderci), ricevendo, finalmente, un po’ di visibilità. L’anno scorso vinse “Neve cane piede”, lo splendido libro di Claudio Morandini, edito da Exorma.

Quest’anno, tra i cinque libri, c’è anche “Il sale” di Jean-Baptiste Del Amo, tradotto dall’ottima Sabrina Campolongo, e pubblicato dalla Neo Edizioni. Ecco, mi piacerebbe che questo libro per due motivi: il primo è che si tratta uno splendido libro (e chi lo ha letto può confermare); il secondo è che la Neo è la casa editrice in cui mi sento a casa (motivi personalissimi, quindi).
9816930736_f841eb86ab_zMa ce n’è un terzo, più importante e a mio parere decisivo: credo che molti siano d’accordo con me nel ritenere che la Neo la meriti, questa possibilità – per quello che ha fatto in questi anni, per il modo con il quale ha portato avanti la propria idea di letteratura e di editoria, per la genziana che non mancava mai ai loro stand e per la Madonna con il neo che vegliava su di loro, per il manipolo di scrittori folli, sregolati e talentuosi che ha scoperto e lanciato (tra gli altri ricordo Gianni Tetti, Nicola Pezzoli, Alessandra Racca e Alessandro Turati e per aver sermpre mantenuto un profilo divertito e autoironico… Insomma, se conoscete Francesco Coscioni e Angelo Biasella, sapete di cosa sto parlando. E allora, sono qui con il cuore in mano a chiedere a tutti quelli che stanno leggendo questo post, di aiuarli a vincere questa sfida. Anche gli altri libri sono belli e pubblicati da meritevolissime case editrici; ma “Il sale” è un pochino meglio, e la Neo un pochino più meritevole. In questo momento, c’è un testa a testa che sta andando avanti da giorni e giorni – una differenza di percentuale dell’ordine dei centesimi, su una mole di voti che ha superato la soglia dei 5.000. Il voto è gratuito. Si può votare una volta sola. Basta andare sul sito di Ultima Pagina  e scegliere il libro giusto.

Grazie di cuore a chi ascolterà questo appello! ❤

9816943996_d46a2fb0d0_b

 

4 risposte a "Un voto utile! “Il sale” a Modus Legendi"

Add yours

    1. O fidarsi del suggerimento di un amico! 😊 chi vota in questa sfida generalmente non ha ancora letto il libro…. dovrebbe indicare quale vorrebbe prendere e poi lanciarsi… i Nei hanno sempre cercato di fare cose buone e se cerchi recensioni de Il sale troverai tanti pareri favorevoli

      "Mi piace"

Se vuoi dire la tua...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

Osborn Extravaganza

Tales from the life of the Osborns

Il Blog per TE

psicologia, curiosità, musica, cinema, moda e tanto altro!

Il Blog di Roberto Iovacchini

Prima leggo, poi scrivo.

Terracqueo

MultaPaucis

IL BLOG DI FRANSISCA

poesie e racconti

La Voce dell'Outsider

There is always something to be thankful for in your life. Being alive is absolutely one of them!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: