Grafemi

Segni, parole, significato.

Assestamenti

Credo che ognuno abbia un’idea di quale sia, da un punto di vista soggettivo, la cosa più triste del mondo – non sto parlando della più dolorosa né della più … Continua a leggere

04/02/2017 · 5 commenti

La cena delle medie / update

Ho raccolto una serie di vecchi post sul periodo delle medie – che per me coincidono con gli anni tra il 1981 e il 1984. L’occasione è stata una cena … Continua a leggere

29/11/2010 · Lascia un commento

La cena delle medie / Lu primmo ammore

Ho raccolto una serie di vecchi post sul periodo delle medie – che per me coincidono con gli anni tra il 1981 e il 1984. L’occasione è stata una cena … Continua a leggere

29/11/2010 · 1 Commento

La cena delle medie / Beati gli ultimi

Ho raccolto una serie di vecchi post sul periodo delle medie – che per me coincidono con gli anni tra il 1981 e il 1984. L’occasione è stata una cena … Continua a leggere

29/11/2010 · Lascia un commento

La cena delle medie / Lo sguardo di Kurt Cobain

Introduzione: leggi qui   Chi è nato negli anni ottanta, chi nel 1991 non aveva ancora compiuto dodici o tredici anni, non può comprendere fino in fondo la profondissima, sconvolgente … Continua a leggere

28/11/2010 · 2 commenti

La cena delle medie / Ummama gò!

Introduzione: leggi qui   Mentre tornavo in macchina da Trieste verso Padova, qualche domenica fa, ho acceso la radio e ho sentito della vittoria della Roma sul Catania per 7 … Continua a leggere

28/11/2010 · Lascia un commento

La cena delle medie / Confessioni

Introduzione: leggi qui   Il giorno della mia prima comunione c’era un sole meraviglioso, come ci aspetta da una normale domenica di maggio, e i miei nonni materni vennero a … Continua a leggere

28/11/2010 · 1 Commento

La cena delle medie / Caro professore

Chi l’ha detto che la tenerezza va dal grande al piccolo, dal vecchio al giovane, dal forte al debole? Una mattina, ci ha raccontato un episodio che le era successo … Continua a leggere

28/11/2010 · Lascia un commento

La cena delle medie / Microcosmi

Introduzione: leggi qui Lo stesso singulto che lo scuote, piccino, sul divano del salotto della casa delle vacanze di questo agosto di questa estate del 2008 – ha quattro anni … Continua a leggere

28/11/2010 · Lascia un commento

La cena delle medie / ZX Spectrum

10: For i=1 to 10 20: Print i 30: Next i Quindi scrivo RUN e premo Enter. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Ok. E il … Continua a leggere

28/11/2010 · Lascia un commento

La cena delle medie / Kutiba

Introduzione: vedi qui Approfittando di un sole quasi primaverile, che al pomeriggio entrava diretto dalla finestra di camera mia, nella casa di Via San Giovanni di Verdara, io e mia … Continua a leggere

28/11/2010 · Lascia un commento

La cena delle medie / Limonare, palpare e altri piaceri

Introduzione: vedi qui   Un cambio di età si preannuncia, sempre, con un nuovo set di parole da imparare. La terza età, ad esempio, ha i suoi vocaboli: prostata, check-in, … Continua a leggere

28/11/2010 · 1 Commento

La cena delle medie / introduzione

Poco tempo fa, ho partecipato alla cena delle medie. Ne vorrei parlare qui – ma mi rendo conto che per farlo mi serve mettere in fila una serie di fatti, … Continua a leggere

28/11/2010 · 1 Commento

Inserisci qui il tuo indirizzo email, e riceverai una notifica ogni volta che viene pubblicato un nuovo post

Segui assieme ad altri 2.815 follower

XXI Secolo

In un imprecisato futuro del ventunesimo secolo, un uomo percorre le strade di un’Europa assediata dalla crisi e dalla povertà. Vende depuratori d’acqua porta a porta fissando appuntamenti da desolati centri commerciali. Ogni giorno svolge il proprio lavoro con dedizione e rigore avendo come unica ragione di vita sua moglie e i suoi due figli. Che sia un’intera società ad essersi illusa o un singolo individuo, la forza d’urto di una certezza che crolla dipende da ciò che si è costruito sopra. Guardando dritto negli occhi un Occidente in declino, Paolo Zardi racconta il tentativo struggente di un marito di capire quali verità possano nascondersi sotto le macerie delle proprie certezze, lo sforzo commovente di un padre di proteggere la sua famiglia quando tutto sembra franare.

Post consigliati

Vicini di banco

Un’occhata a Twitter

Archivi

l'eta' della innocenza

blog sulla comunicazione

Voglio scrivere di te

Dove le emozioni sono fatti

Il Dark che vive in te

OGNI LUCE, HA I SUOI LATI OSCURI

Donut open this blog

Stories, dreams and thoughts

il kalù

Life is too short to drink bad wine

Chez Giulia

Vorrei un uomo che mi guardi con la stessa passione con cui io guardo un libro.

Marco Milone

Sito dello scrittore Marco Milone

intempestivoviandante's Blog

Racconti, teatro, letteratura

Itìnera

Il Magazine di Una Romana in America