Lo stile

Nell’arte, lo stile è il modo assoluto di vedere le cose.

Il buon lettore secondo Nabokov

È lui – il buon lettore, l’eccellente lettore – che ha salvato più e più volte l’artista dalla distruzione per mano degli imperatori, dei dittatori, dei preti, dei puritani, dei filistei, dei politici, dei poliziotti, dei direttori delle poste e dei pedanti. Mi si permetta di definire questo ammirevole lettore. Non appartiene a una nazione…

Racconto vs. Romanzo

Il racconto è un diagramma di romanzo, un romanzo ridotto all’essenziale. E’ un genere esigente che non perdona il tradimento. Il romanzo può essere utilizzato come ripostiglio in cui sbattere di tutto, cosa che è impossibile fare con il racconto, in cui bisogna misurare lo spazio assegnato alla descrizione, al dialogo, alla sequenza, in cui…

Il genio #3 – Wallace e Federer

“Il genio non è riproducibile. L’ispirazione, però, è contagiosa e multiforme – e anche solo vedere da vicino come la potenza e l’aggressività possano essere rese vulnerabili alla bellezza ci fa sentire ispirati e (in modo fuggevole e mortale) riconciliati”.   (da Roger Federer come esperienza religiosa di D. F. Wallace)

Smoke

Non ho voglia di scrivere l’intera vita di Jean Genet in un post – si trovano tante informazioni, in giro, su di lui, che non ne vale la pena. Solo i dati essenziali: francese, abbandonato appena nato, tirato su da una famiglia che lo teneva per avere i sussidi riservati a chi accoglieva un orfanello,…

Il genio #2

Il genio è un africano che vede in sogno la neve. (Vladimir Nabokov, Il dono)

Il genio #1

Il genio è disperazione superata a forza di rigore. (Jean Genet)

Not (not)

Quando non ho niente da dire, non resisto alla tentazione di dirlo a tutti.

La differenza

La differenza tra la farsa e la tragedia sta nella posizione che occupi – platea o palco.

Non nel mio nome

Patria, si fa chiamare lo Stato ogni volta che uccide qualcuno. (da Romolo il grande, Friederich Dürrenmatt)

Il buon senso

La natura, voi dite, è del tutto inesplicabile senza un Dio. In altri termini, per spiegare ciò che capite ben poco, avete bisogno di una causa che non capite affatto (Paul Thiry d’Holbach, Il buon senso, 1772)

Dei progetti

In teoria, non dovrebbe esserci differenza tra la teoria e la pratica. Ma in pratica, sì. (Gerolamo, collega di lavoro)

Editors & Writers

Some editors are failed writers. But so are most writers. (T.S. Eliot)

Nonostante l’evidenza

C’è gente che non smetterebbe di credere nemmeno se venisse a sapere, con assoluta certezza, che Dio esiste.