Due chiacchiere con Fabio Viola

Ci sono alcuni libri – pochi, a dire il vero – che ti costringono a rivedere, più o meno profondamente, la propria idea di scrittura. “Sparire” di Fabio Viola, edizioni Marsilio, è uno di quelli: dopo averlo finito, ho dovuto ripensare a cosa voglio scrivere, e a come lo voglio scrivere. Non è facile mettere…