L’inserto del lunedì – un racconto di Carlo Vanin

A Padova, da qualche anno a questa parte, esiste un movimento “letterario” (un termine quantomai riduttivo, in questo caso) che sta portando una ventata di novità nel panorama culturale della mia città, e, forse, dell’Italia:il movimento Sugarpulp. Letteralmente, sugarpulp significa barbabietola da zucchero, uno dei simboli dell’agricoltura veneta, assieme al mais e al formenton, ma richiama,…

Dell’essere padovani

Più uno scrittore è dei suoi posti, più sono le possibilità che diventi universale. Isaac B. Singer Sono nato a Padova, e la cosa non mi è mai sembrata una buona idea. Il Veneto, visto dalla finestra del mio piccolo studio, ha la forma bassa delle case a due piani, con le finestre in alluminio,…

Parlare di libri

Per il secondo anno consecutivo, il gruppo che ruota intorno a Sugarpulp, il movimento letterario creato da Matteo Righetto e Matteo Strukul, organizza a Padova il festival di Sugarpulp. E’ un festival particolarmente originale: organizzato dal “basso”, cioè da un piccolo manipolo di scrittori e lettori che amano quello che fanno, cerca di mettere insieme…