!!!

Un sogno rivelatore Qualche notte fa ho sognato Salvini e Brunetta: scappavo inseme a loro da un’invasione aliena. Poco dopo, ho avuto una lunga telefonata con Zaia, nella quale gli spiegavo, con una certa fermezza, che non avrei mai potuto votarlo, alle regionali, perché le nostre idee, le mie e le sue, di mondo erano…