Sotto l’albero di Natale

Natale, festa del solstizio d’inverno – le giornate riprendono ad allungarsi – è una buona scusa per concedersi qualche libro più del solito; e infatti sto già leggendo molti post in cui si danno consigli di lettura. Potevo esimermi? Credo che ciascuno debba versare la propria gocciolina nel grande fiume di Internet: la presenza di…

Frattaglie di idee

Una delle prime regole che mi sono dato, quando ho iniziato a scrivere in un blog, più di otto anni fa, è semplice e banale: non iniziare mai a scrivere un post se non hai almeno un’idea da condividere. La seconda è: non basta un’idea da condividere per scrivere un post. Quando ho tempo, e…

Le prime impressioni

Complice forse il fatto che il mio libro “Il giorno che diventammo umani” è stato presentato in anteprima a Torino, nel maggio 2013,  dando così tempo ad alcuni lettori di scorrerne le pagine con un certo anticipo, a cinque giorni dalla sua uscita già ci sono, in giro, alcune “recensioni”, o, preferisco, impressioni. Le recensioni…

Il futuro, adesso

Il futuro non esiste. Il presente, avanzando, se lo mangia un giorno alla volta, buttandolo nello scatolone del passato. Oppure il futuro esiste, ma continua a cambiare: c’è il futuro di questo momento, e c’è il futuro che avrò domani, quando avrò preso qualche decisione in più ai bivi che si presenteranno. E’ come per…

Il cerchio imperfetto – e una chiacchierata con Sabrina Campolongo

Ho letto il libro “Il cerchio imperfetto” di Sabrina Campolongo nell’estate del 2008 – ero a La Spezia, per lavoro, in un bell’appartamento che guardava il mare, e ricordo, con grande precisione, l’odore dell’aria, il venticello fresco delle sera, e l’emozione di avere davanti un buon libro. Conoscevo, indirettamente, la Campolongo dalla primavera di quello…

Dicono di Antropometria

Quando il mio libro di racconti “Antropometria” era prossimo ad uscire, pensavo che avrei avuto voglia di parlarne qui, su Grafemi – di condividere le date delle presentazioni, le recensioni che uscivano, i pareri che sentivo in giro. Per un motivo che inizio a mettere a fuoco solo da qualche giorno, questo non è accaduto…

Francesco Coscioni legge “La lotta”

E’ sempre bello vedere un editore che ci mette la faccia, nelle cose che fa. In questo caso, Francesco Coscioni, uno dei due titolari della Neo Edizioni, ci mette anche la voce, e legge il finale de “La lotta”, racconto tratto dal libro “Antropometria”, del quale sono l’autore. La lettura è avvenuta il 5 novembre…

Al Salone del Libro di Torino

Sabato 15 e domenica 16 maggio sarò a Torino, al Salone Internazionale del Libro, a curiosare un po’. Ma prima di partire, conosco almeno due libri che di sicuro vorrò portarmi a casa. Unessential Dublin, di Sabrina Campolongo, che si può trovare allo stand 32b, padiglione 1 – Historica Edizioni e E’ tutto qui, di…