La realtà che non esiste

Harol Bloom, il famoso critico letterario americano sulle cui pagine si sono formate molte delle mie idee sulla letteratura, e l’arte in generale, mette Corman McCarthy tra i magnifici quattro della attuale narrativa americana, insieme con Philip Roth, Thomas Pynchon e Don DeLillo. Non avevo mai letto niente di suo, sebbene mi fosse stato consigliato…

Libertà – Johnathan Franzen

Quando all’inizio del 2011 ho letto “Le correzioni”, di Johnathan Franzen, ho avuto la nettissima percezione di trovarmi di fronte a un capolavoro – una di quelle opere d’arte il cui risultato complessivo è superiore alla somma delle parti: un romanzo capace di essere innovativo e classico al tempo stesso, già pronto per entrare nel…