Grafemi

Segni, parole, significato.

Diverso sarò io – una produzione dal basso

Qualche tempo fa avevo accennato, qui sul blog, a un concorso di racconti dal titolo “Diverso sarò io“. Dopo una lunga selezione, gli organizzatori del concorso ne hanno scelti ventidue, con … Continua a leggere

09/02/2015 · 1 commento

La notte della Mediarchia – Carlo Vanin

Non sono un grande sostenitore del libero mercato: lo trovo utile, sotto certi aspetti (ieri, ad esempio, ho rinegoziato il mio contratto con Enel che ha dovuto abbassare la testa … Continua a leggere

07/02/2015 · 6 commenti

5 libri meravigliosi e inspiegabilmente sottovalutati

Come promesso qui, dopo i 5 libri più deludenti della storia, arriva il momento di parlare di 5 libri che possiedono una singolare caratteristica: io li trovo bellissimi, ma pochi sembrano … Continua a leggere

02/02/2015 · 10 commenti

5 libri brutti che inspiegabilmente sono diventati famosi

Prendendo spunto dalla divertentissima serie di post che Giacomo Brunoro ha pubblicato sul suo blog sul tema – segnalo il più famoso, rilanciato da un sacco di socia: 10 donne … Continua a leggere

29/01/2015 · 10 commenti

La selezione darwiniana delle idee – un’intervista

Sabato 2 gennaio mi sono svegliato alle sette, ho fatto una doccia, mi sono preparato un tè, ho mangiato una banana (la dico tutta: tagliata a fette, in micro-onde per … Continua a leggere

26/01/2015 · 2 commenti

Six minutes

Negli ultimi anni mi è capitato, in più di qualche occasione, di capire come doveva sentirsi Little Tony quando gli chiedevano di suonare “Cuore matto” per la centomillesima volta: anch’io, come … Continua a leggere

25/01/2015 · Lascia un commento

La vita sobria

Ho aperto il mio primo blog il 5 gennaio del 2006, su una piattaforma che ancora esiste ma che non è mai riuscita a crescere, almeno qui in Italia. Era … Continua a leggere

23/01/2015 · 6 commenti

Almeno tu

Ho capito come sarebbe andata a finire appena l’ho visto entrare con lo sguardo basso e cupo dei giorni in cui qualcuno l’ha fottuto. Ha buttato il giaccone su una … Continua a leggere

20/01/2015 · 5 commenti

I colori del buio – Laura Boerci e Filippo Visentin – una recensione di Anna Quatraro

Grafemi è lieta di ospitare una recensione curata da Anna Quatraro del libro “I colori del buio” di Laura Boerci e Filippo Visentin. L’armonia della musica risplende al buio Recensione … Continua a leggere

16/01/2015 · Lascia un commento

Di chi è la fantascienza?

Qualche mese fa sono stato contattato da Carlo Mazza Galanti, uno dei redattori di “Nuovi argomenti“, una rivista letteraria trimestrale pubblicata da Mondadori e fondata da Alberto Moravia e Alberto … Continua a leggere

03/01/2015 · 6 commenti

L’altro cammello

Il cammello si chiamava Cammello. O meglio, questo era il nome che gli aveva dato il suo proprietario, un re magio che aveva ricevuto quella bestia in regalo da un … Continua a leggere

23/12/2014 · 2 commenti

L’inserto del lunedì – Il gioco del silenzio, di Daniele Trevisan

Questo inserto del lunedì prenatalizio offre un racconto di Daniele Trevisan, del quale qui, su Grafemi, era stato pubblicato La pioggia. Viene usata una tecnica sempre efficace, che consiste nel adottare il punto … Continua a leggere

22/12/2014 · Lascia un commento

Solo per un momento

Sto leggendo, per la seconda volta in meno di un anno, “Viaggio al termine della notte” di Louis-Ferdinand Céline, con lo stesso piacere che proverebbe un astronomo che, dopo aver … Continua a leggere

20/12/2014 · 5 commenti

Le macchinose manovre del destino

Qualche mese fa la rivista cartacea Umbria Noise, grazie all’interessamento di Raffaele Marciano ha pubblicato un mio breve racconto inedito, che ho scritto fondendo due idee già sviluppate in “Antropometria”, e … Continua a leggere

18/12/2014 · 3 commenti

Post consigliati

Vicini di banco

Lo Schiaffo

ti arriviamo diritti in faccia

larondedelivres

Le blog de Sabrina

Capriole cosmiche

di Annalisa Teggi

Holonomikon

Ai margini del caos, sul bordo dell'infinito

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

12gradifahreneit

A great WordPress.com site

Il pennaiolo

PENNA: utensile aguzzo, utile per scrivere prosa, versi, musica, ma anche per autodifesa. Di questi tempi non si sa mai.

Aciribiceci

E zughiti zughiti

correzionedibozze

Servizio professionale di editing per testi di ogni tipo: narrativa, poesia, saggistica, contenuti web, tesi di laurea. Preventivo gratuito. indirizzo mail: antoniorusso81@fastwebnet.it

agenda19892010

The value of those societies in which the capitalist mode of production prevails, present itself as "an immense accumulation of commodities", its unit being a single commodity --- Karl Marx

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 469 follower